Vitamina B9

DESCRIZIONE:

La vitamina B9, o folati, è a vitamina solubile in acqua a volte chiamato vitamina m o acido folico. Si tratta di una sostanza sintetizzata da piante e microrganismi ma molto poco dall'uomo che deve quindi consumalo ogni giorno attraverso il cibo.

RUOLO:

Partecipa a molte reazioni all'interno dell'organismo, in particolare al funzionamento del sistema nervoso partecipando alla sintesi di alcuni neurotrasmettitori, come serotonina o acetilcolina. Contribuisce anche a normale funzionamento del sistema immunitario e la formazione di globuli rossi (in sinergia con vitamina B12 e ferro).

È anche importante nella replicazione cellulare, quindi la sua importanza durante i periodi di crescita come infanzia, adolescenza o gravidanza.

Insieme alle vitamine B6 e B12, aiuta a prevenire la formazione di omocisteina (aminoacido solforato) nel sangue, la cui alta concentrazione è tossica.

FONTI:

La vitamina B9 si trova principalmente in foglie di piante. Pertanto, le fonti principali sono le verdure verdi, ma si trovano anche nei legumi, nella soia, nelle carni di organi, nel fegato, nei semi oleosi, nei kiwi, ecc.

ANECDOTE:

Il suo nome "folati" deriva da Folium latino, che significa "foglie" perché si trova principalmente nelle foglie delle piante.

PUNTO COMPLEMENTARE

È prescritto quasi sistematicamente in caso di gravidanza o desiderio di gravidanza per prevenire difetti del tubo neurale nel feto.

INGREDIENTI PRESENTI NELLE NOSTRE GUMMI:

Gummies di bellezza + Gummie energetiche